Spedizione …
SPESE DI TRASPORTO GRATUITE

  SU ORDINE MINIMO DI €47,00
    (risparmi 7,00 euro)

Valido anche su articoli a sconto

Seleziona la spedizione gratuita al Checkout

www.filieforme.eu

Newsletter

Iscriviti alla Nostra Newsletter.

Riceverai in OMAGGIO 5 schemi per realizzare i tuoi Gioielli. (uno ogni 20 giorni)

Il Gioiello Tessile

E' uscita la rivista "Il Gioiello Tessile" by Fili e Forme

Contiene 20 nuove creazioni complete di semplici istruzioni

Acquista qui la rivista

oppure scaricala qui

Lavora con Noi
Hai un NEGOZIO?
Clicca qui e compila il modulo.
Facebook
Translator

Archivio di ottobre 2011

CINTURA A NODI

OCCORRENTE
mt 2 di Chiffon  cm 17
mt 2 di Catena media G250
mt 2 di Catena piccola diamantata G150

1) Stendi su un piano i due metri di Chiffon, di catena media e di catena piccola.

2) A circa cm 40/45 da un’estremità esegui il primo nodo prendendo insieme il Chiffon e le catene. A circa cm 10/12 di distanza esegui un altro nodo prendendo solamente lo Chiffon e la catena media, lasciando quindi libera la catena piccola per circa cm 60. Ripeti questo movimento altre 2 volte: avrai eseguito in totale 5 nodi.

3) A questo punto, per i nodi finali, a circa cm 15/17 dal 1° e dal 5° nodo, annoda tra loro tutti gli elementi: avrai eseguito in totale 7 nodi.

Ora indossa la tua cintura annodandola sul fianco.

Guarda qui il video per realizzare la “Cintura Nodi”:

Fili e Forme alla Fiera Abilmente

Fili e Forme ha partecipato alla Fiera “Abilmente” di Vicenza che si è svolta dal 20 al 22 ottobre 2011.

Guarda questo piccolo video:

www.filieforme.eu

Scarpine neonato “coniglietto”

Misura 1/3 mesi

Occorrente: 50 gr. di lana baby panna da lavorare con i f. 2,5 – 3

alcuni avanzi di lana rosa, bottoni e perline a piacere per bocca e naso

Gioco di ferri n. 3 – uncinetto 2,5

 

Punti utilizzati:

legaccio lavorato in tondo (1 ferro a diritto, 1 a rovescio)

legaccio (tutti i ferri a diritto)
SCARPINE:
Si lavora in tondo.
Avviare 40 m sui ferri a doppia punta n.3 , lavorare un giro a diritto e continuare a punto coste, 2 m a diritto/ 2 m a rovescio, per 6 cm.  Lavorare un giro a diritto. ALLO STESSO TEMPO distribuire uniformemente 4 diminuzioni= 36 m. Adesso tenere le prime 10 m sul ferro (parte sopra della scarpina), e passare le restanti 26 m su un fermamaglie, in attesa. Lavorare 18 righe a PUNTO LEGACCIO – lavorando solo con due ferri, in piano-  quindi riprendere 1 m, a righe alterne, da ciascun lato della parte sopra della scarpina ( = 9 m da ciascun lato) e riprendere le m precedentemente messe sul fermamaglie = 54 m. Continuare a PUNTO LEGACCIO, lavorando in tondo.  Lavorare 8 giri, ALLO STESSO TEMPO, al secondo giro diminuire 2 m davanti, al centro. Per farlo, lavorare le 4 m centrali davanti, a 2 a 2 insieme a diritto. Ripetere questa diminuzione al 6° giro = 50 m. Dopo 8 giri chiudere tutte le m tranne le 10 m centrali davanti. Lavorare 8 cm a punto legaccio con ferri di andata e ritorno per la pianta del piede. Chiudere le m e cucire la pianta del piede al resto della scarpina, facendo combaciare i bordi per evitare una cucitura troppo spessa.

ORECCHIE:
Si lavorano andata e ritorno su 2 ferri a doppia punta.
Avviare 8 m sul ferro n. 3  e lavorare 16 righe a legaccio, con ferri di andata e ritorno. Al ferro successivo, lavorare tutte le m prendendole a 2 a 2 insieme a diritto. Rimangono quindi 4 m. Tagliare il filo e passarlo nelle 4 m e stringere. Piegare l’orecchio in due nello stesso verso del lavoro; usare il filo per cucire l’orecchio, facendo combaciare i bordi – m al diritto con m al diritto.
Realizzare il secondo orecchio in modo identico.

CONFEZIONE:
Cucire le orecchie sopra il piedino, attorcigliare due volte ogni orecchio e cucire 2 m per tenerlo fermo in posizione. Cucire due perline nere o bottoncini neri per gli occhi, e un bottoncino a stella per la bocca.
Con l’uncinetto 2,5 e il filo rosa, realizzare il bordo lungo la parte superiore della scarpina: 1 m bassa nel primo punto, *4 catenelle, 1 m alta nella prima catenella (= 1 picot), saltare 1 m, 1 m bassa nel punto successivo *, ripetere da *-* e finire con una maglia bassissima nella prima maglia bassa.

Come vedi le orecchie e le decorazioni sono applicate in seguito, quindi puoi personalizzare la scarpina anche con la tua fantasia.

 

Collo ciniglia

Il collo è stato lavorato con un filato di ciniglia sintetica da lavorare con i ferri grossi.

Punti impiegati:

legaccio : fare tutti i ferri a diritto

catenella

maglia bassa

maglia alta

Ferri n. 9 e uncinetto n. 9

 

Avviare 18 maglie e lavorare a legaccio per 55 centimetri, chiudere tutte le maglie senza tagliare il filo.

Riprendere l’ultima maglia con l’uncinetto e lavorare il bordo tutto intorno al rettangolo come segue:

* 1 maglia bassa, 1 maglia alta, 3 catenelle, 1 maglia alta, 1 maglia bassa*.

Applicare 1 bottone oppure chiudere con un fermascialle o una spilla.

 

Questa può essere un’idea molto veloce e carina per i regali di Natale.

Irene Calcagno – Nodi snodati

 

 

Collana Greta – Gioiello Couture

Vediamo come si realizza la Collana Greta della collezione Gioiello Couture by Giuliano Marelli.

OCCORRENTE
mt 3 di Greta col. C3711
mt 0,80 di Greta col. C3711
per 2 roselline
2 morsetti per chiusura
Kit cucito

PUNTI IMPIEGATI
Catenella con le dita

ESECUZIONE COLLANA

Esegui un nodo stretto all’inizio del filo e chiudilo in un morsetto.

Lavora ora una catenella con le dita, seguendo i passaggi illustrati, fino al termine del filo, lasciando pochi centimetri al termine per eseguire un nodo stretto da chiudere nel secondo morsetto.

Esegui ora due roselline: taglia a metà il filo Greta da cm 80 e, per una rosellina, prendi un filo di cm 40.

Esegui una filza d’imbastitura lungo il lato opposto alla catena e tira delicatamente la filza in modo da arricciare la striscia. Arrotola su se stessa la striscia arricciata, quindi fissala sul rovescio del lavoro con piccoli punti nascosti.

Cuci una rosellina a pochi centimetri dal morsetto.

COME SI LAVORA LA CATENELLA CON LE DITA

1) Srotola il filo Greta in modo da ottenere una lunga striscia. Appoggia la striscia su un piano, per tutta la lunghezza, tenendola in senso verticale. Prendi un’estremità e portala sopra il filo, formando così un anello.

2) Infila l’indice e il pollice nell’anello, seguendo il movimento descritto nel disegno.

3) Afferra il filo verticale appena sotto l’anello.

4) Estrai il filo attraverso l’anello e, con un movimento dal basso verso l’alto, porta il filo fuori dall’anello: avrai ottenuto così la prima catenella. Ripeti sempre i movimenti descritti nei passaggi 3 e 4, formando una serie di catenelle fino al termine del filo.

COME SI LAVORA LA ROSELLINA

1) Taglia a metà il filo Greta da cm 80. Prendi un filo da cm 40 ed esegui una filza d’imbastitura lungo il lato opposto alla catena.

2) Tira delicatamente la filza in modo da arricciare la striscia.

3) Arrotola su se stessa la striscia arricciata, quindi fissala sul rovescio del lavoro con piccoli punti nascosti.

La Collana Greta è disponibile in Blister Kit e Kit Box, che contengono tutto l’occorrente per realizzare la collana (passamaneria, ago, filo, istruzioni semplici e dettagliate, etc.), clicca qui per vedere e acquistare i kit o la passamaneria.

Guarda il video:

Questa è un’altra applicazione della Passamaneria Greta:

Fiera “Abilmente” e “Fili e Forme”

Saremo presenti alla Fiera “Abilmente” di Vicenza che si svolgerà dal 20 al 23 ottobre 2011.

Durante tutta la durata della fiera faremo dei corsi che si svolgeranno ogni giorno. Sarà presente al nostro stand Irene Calcagno di Nodi Snodati di Figline Valdarno che terrà i seguenti corsi:

Ore 10:30: corso di Bijoux, Irene ti insegnerà a realizzare un bijoux della collezione “Gioiello Couture by Giuliano Marelli”, ti insegnerà come si realizza il “Punto Pelliccia” e come realizzare con semplicità collane, bracciali e orecchini con passamanerie esclusive e filati pregiati.

Ore 12:00: corso di Tricot, vuoi realizzare una sciarpa, un collo, un cappello, ad uncinetto o con i ferri ma non sai come fare? Questo è il corso che fa per te. Imparerai come realizzare questo tipo di accessori.

Ore 15:00: corso di Accessori Moda, realizza fiori e cinture con la passamaneria esclusiva e pregiata di Fili e Forme.

Ore 16:30: realizza accessori natalizi, dalle palle di natale alle confezioni regalo più estrose e creative.

I corsi verranno svolti ogni giorno allo stesso orario per tutta la durata della Fiera.

Vieni a trovarci al nostro Stand.

www.filieforme.it