Spedizione …
SPESE DI TRASPORTO GRATUITE

  SU ORDINE MINIMO DI €47,00
    (risparmi 7,00 euro)

Valido anche su articoli a sconto

Seleziona la spedizione gratuita al Checkout

www.filieforme.eu

Newsletter

Iscriviti alla Nostra Newsletter.

Riceverai in OMAGGIO 5 schemi per realizzare i tuoi Gioielli. (uno ogni 20 giorni)

Il Gioiello Tessile

E' uscita la rivista "Il Gioiello Tessile" by Fili e Forme

Contiene 20 nuove creazioni complete di semplici istruzioni

Acquista qui la rivista

oppure scaricala qui

Lavora con Noi
Hai un NEGOZIO?
Clicca qui e compila il modulo.
Facebook
Translator

Archivio di settembre 2011

Chiude i battenti l’edizione Autunno 2011 della fiera ModAmont di Parigi

E’ terminata da pochi giorni, più precisamente dal 22 settembre, la seconda edizione del 2011 della fiera ModAmont a Parigi, nella zona di Paris Nord, Villepinte. La prima edizione di quest’anno ha avuto luogo dall’8 al 10 febbraio 2011. Questa edizione si è invece svolta dal 20 al 22 di settembre.

E’ una vera rassegna internazionale del commercio, con espositori ed acquirenti provenienti da tutto il mondo. La fiera, visitata da circa 20.000 operatori del settore, ospita più di 250 espositori provenienti da oltre 28 diversi paesi, e rappresenta una delle più importanti vetrine a livello europeo delle nuove tendenze nel campo degli accessori moda.

Nello stesso tempo la mostra, da un punto di vista più commerciale include un’offerta creativa e molto diversificata di bottoni, fibbie, cerniere, accessori tessili, finiture metalliche e di plastica, ricami, pizzi, trecce e corde, pellicce, etichette, scudetti e adesivi, spalline, confezionamenti e così via.

Nella fiera ModAmont, gli acquirenti all’ingrosso, i singoli negozi e anche catene di negozi che acquistano prodotti finali, troveranno produttori o fornitori che possono soddisfare le loro esigenze.

Il Made in Italy che viene portato nelle fiere francesi, ha uno sponsor, il progetto “Manifattura Italiana”, un progetto nato in questo anno 2011, che si realizza nell’ambito dell’intesa operativa sottoscritta fra Ministero dello Sviluppo Economico, Ice e Cna, volto a sostenere le imprese nazionali produttrici di accessori quali bordure, bottoni, ricami e passamanerie e quelle operanti in conto terzi o come private label. In questo contesto sono state allestite due aree espositive totalmente dedicate al Made in Italy: 15 realtà nazionali si sono ritrovate all’interno di TheLab di ModAmont. L’obbiettivo è stato quello di supportare le imprese del fashion system italiano, colonna portante della filiera nazionale del settore.

Le principali categorie di prodotti che si sono visti in fiera sono:
Pelletteria e calzature, un forum dedicato a valigeria, borse, grande e media pelletteria, cinture, calzature, guanti e piccola pelletteria. Progettata e realizzata in grande stile, l’area tendenze è un forum specifico il cui obiettivo principale è quello di migliorare l’offerta di espositori ModAmont, attraverso una approfondita selezione delle forniture e dei componenti che hanno un’applicazione diretta su questa categoria: fibbie, cerniere, catene, ornamenti, ecc.

E poi la “gioielleria”, un’area dedicata proprio alla moda della gioielleria, che diventa  diventa un’istituzione permanente per l’informazione sulla moda di MODAMONT. La sua nuova scenografia è la più ambiziosa che possiamo trovare, e rielabora il tema vetrina per meglio evidenziare i vari componenti di gioielli. Insomma è il fiore all’occhiello dei prodotti finiti di questa zona. In generale possiamo dire che la fiera è stata più che suggestiva, le creazioni sono state di ottima qualità e creatività.

Gli espositori hanno veramente fatto l’impossibile per dare effetti suggestivi alle loro creazioni nelle aree destinate all’esposizione. Molte aziende italiane, ed altre europee, anche famose con nomi come Swarowski hanno fatto sfoggio della bellezza dei loro articoli per incantare i visitatori, dando una boccata di ossigeno anche alla parte più commerciale dell’iniziativa.

Era presente anche l’azienda Ideafilo dalla Toscana, azienda di cui ci ricordiamo in quanto fu premiata nel 2007 per due sue splendide creazioni, una doppia premiazione che nessun’altra azienda è più riuscita a conseguire negli anni successivi.

Giudizio finale: una fiera con i “fiocchi” in tutti i sensi.

Centrini

Centrini realizzati con 5 ferri a doppie punte lavorando sempre in modo circolare e inseriti nell’ultimo giro effetuato all’uncinetto su cerchio (di provenienza tedesca) per poter essere appesi a vetrate e anche agli stipiti delle porte come decorazioni natalizie.

Lavoro di: Giovanna Indalizio

Due parole sul “Knit Cafè On Web”

I Knit Cafè sono luoghi di incontro dove appassionate di lavoro a maglia, uncinetto e ricamo si incontrano per scambiarsi opinioni, tecniche e consigli lavorando a maglia.

Il “Knit Cafè On Web” è praticamente la stessa cosa, solo che si svolge online su internet.

Questo ti da la possibilità di incontrare persone da tutta Italia ed anche dall’estero che condividono le tue stesse passioni e i tuoi stessi interessi.

Il Knit Cafè On Web si svolge attraverso una sala conferenze online. E’ sufficiente iscriversi inserendo il tuo nome ed il tuo indirizzo email nel modulo che trovi nella barra laterale qui a fianco, e riceverai una email contenente un link sul quale cliccare per entrare nella sala dedicata. Non dovrai installare nessun software, tutto quello che ti serve si trova già sul tuo computer.

Se hai un microfono ed una webcam ti saranno molto utili, vedremo il perchè fra un attimo.

Il Knit Cafè On Web viene presentato da Irene Calcagno di Nodi Snodati di Figline Valdarno (FI).

Come si svolge il Knit Cafè On Web:

Irene farà una piccola introduzione presentando se stessa e la nostra azienda, dopodichè inizierà il vero e proprio Knit Cafè On Web.

Verranno presentati lavori effettuati da noi, da Compagnia del Cashmere e da Irene stessa, parleremo di lavoro a maglia, uncinetto, ricamo, dei molti modi di utilizzo delle passamanerie e di tutto quello che riguarda il fai da te dedicato all’haute couture ed al tricot.

Verranno spiegati in diretta come si realizzano alcuni punti maglia, dandone una spiegazione completa e facendo vedere come si realizzano.

Ad ogni incontro, verranno presentati in anteprima esclusiva solo per il Knit Cafè On Web, almeno due articoli della nostra nuova collezione di filati pregiati e passamanerie e ne verranno illustrati i loro migliori utilizzi.

Ma io, posso presentare i miei lavori?

Certamente!!!

Chiunque partecipi al Knit Cafè On Web sarà invitata a presentare i propri lavori.

Per facilitare la visione dei modelli realizzati dalle partecipanti al Knit Cafè On Web prepareremo una presentazione in power point di tutti i lavori che vorrai presentare in diretta.

Come posso presentare i miei lavori?

Se hai uno o più lavori che vuoi presentare ad un incontro è sufficiente che ci invii le foto all’indirizzo email federico@filieforme.eu.

Prepareremo una presentazione in power point che sarà mandata in onda in diretta e ti verrà chiesto di commentare personalmente i tuoi lavori.

Ti potrai connettere con la webcam ed il microfono e, mentre verrà visualizzata l’immagine del tuo lavoro lo potrai commentare e spiegare.

Quindi ti invito a inviarci le foto dei tuoi lavori quanto prima in modo che possiamo preparare la presentazione che potrai commentare in diretta.

Collana Fermaglio – Gioiello Couture by Giuliano Marelli

OCCORRENTE

mt 21 di Bliss 2mm  col.G8615
mt 5   di Bliss 2mm  col.G8615 
per rivestire anello
1 anello Ø cm 5
mt 8 di Art. 5155 PERLE 8mm col. nero
uncinetto n. 5,00
Kit Cucito
Ago da lana

PUNTI IMPIEGATI

Catenella
Maglia bassa

COME RICOPRIRE L’ANELLO  UTILIZZANDO  5MT. di  BLISS

1 e 2) Inserisci la punta dell’uncinetto all’interno del cerchio, aggancia il filo in modo da formare un cappio. Getta il filo sull’uncinetto ed estrai una maglia attraverso il cappio: avrai ottenuto la 1ª maglia bassa.

       

ESECUZIONE

Con l’uncinetto e il Bliss ricopri l’anello lavorando 1 giro a maglia bassa: esegui punti vicini e regolari. Al termine, rompi e affranca il filo con l’ago da lana. Con il Bliss e il filo con le perle lavorati insieme esegui una catenella; prosegui fino all’esaurimento del filo con perle: otterrai una catenella di circa mt 2,25 di lunghezza. Fissa l’inizio e la fine della catenella con un nodo. Con il Bliss avanzato esegui una catenella fino a esaurimento del filo: otterrai una catenella di circa mt 3 di lunghezza. Fissa l’inizio e la fine della catenella con un nodo. Seguendo il disegno, disponi su un piano le due catenelle ottenute e uniscile con qualche punto eseguito con l’ago. Piega a metà il gruppo di catenelle ottenuto e passalo attraverso l’anello ricoperto e, nel cappio ottenuto, infila come da disegno il gruppo di catenelle, tira e stringi il nodo. Ora indossa la tua collana, come indica il disegno.

COME SI LAVORA LA CATENELLA

1) Forma con il filo un anello e inserisci la punta dell’uncinetto. Getta il filo sull’uncinetto.

2) Estrai il filo (una maglia) attraverso il cappio: formerai così la 1ª catenella.

3) Getta ancora il filo sull’uncinetto ed estrai una nuova maglia attraverso quella appena eseguita. Procedi sempre in questo modo.

   
 

COME SI LAVORA LA COLLANA

1) Con il Bliss e il filo con le perle lavorati insieme esegui una catenella; prosegui fino all’esaurimento del filo con perle: otterrai una catenella di circa mt 2,25 di lunghezza. Fissa l’inizio e la fine della catenella con un nodo.

2) Con il Bliss avanzato esegui una catenella fino a esaurimento del filo: otterrai una catenella di circa mt 3 di lunghezza.

3) Seguendo il disegno, disponi su un piano le due catenelle ottenute e uniscile con qualche punto eseguito con l’ago.

4) Piega a metà il gruppo di catenelle ottenuto.

5) Passalo attraverso l’anello ricoperto e spingi l’anello in modo da ottenere un cappio.

6) Nel cappio ottenuto infila il gruppo di catenelle.

7) Tira e stringi il nodo.

8) Indossa la tua collana e per chiuderla infila il gruppo di catenelle all’interno dell’anello.

 

www.filieforme.it

Scarica gratis Cliccando qui, le istruzioni in formato PDF stampabile.

Per acquistare il Kit clicca qui.

Guarda il video:

Prossimi Eventi Fili e Forme

Fili e Forme parteciperà con il suo stand alla fiera di Bologna, e sarà presente alle fiere di Bergamo, Vicenza, Forlì, Modena, Milano, Torino presso lo stand di Maglia Milleidee.

- La Fiera "Creattiva" di Bergamo si svolgerà dal 7 al 9 ottobre 2011, per acquistare i biglietti a prezzo ridotto clicca qui.

- La Fiera "Abilmente" di Vicenza si svolgerà dal 20 al 23 ottobre 2011, per info clicca qui.

- La Fiera "Il Mondo Creativo" di Bologna si svolgerà dal 18 al 20 novembre 2011, per info e biglietti clicca qui.

- La Fiera "Fantasy e Hobby" di Milano si svolgerà dal 23 al 25 settembre 2011, per info e biglietti clicca qui.

- La Fiera "Manualmente" di Torino si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre, per maggiori info clicca qui.

- La Fiera "Passatempi" di Forlì si svolgerà dal 28 al 30 ottobre, per info clicca qui.

- La Fiera "Io Creo" di Modena si svolgerà dal 4 al 8 dicembre, per maggiori info clicca qui.

Saremo presenti a tutte queste fiere.

Vieni a trovarci!!!

www.filieforme.it

Berretto da misura neonato a misura adulto

Quello che vedi adesso è un modello a ferri accorciati che consente un'ottima vestibilità per berretto da misura neonato a misura adulto.

Si avviano 36 m. e si lavora sempre a legaccio,  dopo i primi due ferri lavorare 27 m. e tornare, nel ferro successivo 28 m. e tornare, nel succ. 29 m. e tornare, e così fino ad aver ripreso tutte le 36 m., ripartire lav. le 27 m. e tornare e continuare come per il primo spicchio, si deve proseguire per 5 spicchi totali se mis. neonato oppure 6 spicchi totali se misura adulto.

Chiudere le m. cucire il ferro d'inizio con le maglie dell'ultimo ferro e ammirare.

La Rosellina per bimbe è stata realizzata all'uncinetto.

Saluti
Giovanna Indalizio

Coprispalle sciarpa

Queste foto mostrano un coprispalle che si realizza come una sciarpa, mi spiego meglio.

Si avviano circa 45/55 m. dipende dal n. di ferri e dal filato e si lavora (attenzione è importante) solo a legaccio per circa 150/160 cm.

Si cuce il ferro d'inizio con l'ultimo ferro e si avrà un grande anello.

Spostando la cucitura appena fatta all'interno di ca. 17 cm. si cuce la parte centrale sopra fino a 17 cm dal lato opposto. La parte inferiore rimane aperta.

Si sono formate le due aperture per le braccia ed il coprispalle può essere indossato sia in cotone che in lana.

Spero Vi piaccia.

Giovanna Indalizio

 

Gioiello Couture: Cintura Intreccio

OCCORRENTE

mt 4 di Drako col. viola C.5917         (1)
mt 4 di Drako col. oro C.5911            (2)
mt 4 di Drako col. rosa C.5910          (3)
mt 4 di Drako col. bronzo C.5903      (4)
mt 4 di Drako col. bordeaux C.5915  (5)

mt 1 di Drako col. bronzo  C.5903 per copertura anello

1 anello Ø cm 5
5 campanelle 5/9 mm
Kit cucito

PUNTI IMPIEGATI
Punto intreccio

Esecuzione:

Copertura anello: con mt 1 di Drako colore rame inizia a coprire l’anello.

Piega un centimetro di nastro e cucilo con piccoli punti nascosti in modo che non si sfili (dis. 1).

Piega un centimetro di nastro e cucilo con piccoli punti nascosti in modo che non si sfili.

Metti una goccia di colla sull’anello (A), quindi appoggia il nastro e tieni premuto per qualche minuto (B).

Avvolgi ora il nastro attorno all’anello, sovrapponendolo leggermente a ogni giro, fino a ricoprirne tutta la circonferenza (C e D).

Al termine, fissa il nastro con piccoli punti nascosti all’ultimo giro di avvolgimento (E).


Intreccio cintura: lavora con il nastro doppio. Prendi il nastro del colore 1 e annodalo all’anello come da dis. 2 A-B-C. Prosegui nello stesso modo annodando gli altri 4 nastri di colori.

Inizia ora l’intreccio dei nastri: procedendo da destra, parti con il colore 1, passalo sopra al colore 2, passalo sotto al colore 3, passalo sopra al colore 4 e passalo sotto al colore 5 e lascia il nastro sul lato (dis.3).

Prosegui intrecciando il colore 2: passalo sopra al colore 3, passalo sotto al colore 4, passalo sopra al colore 5 e passalo sotto al colore 1 e lascia il nastro sul lato.

Prosegui intrecciando il colore 3: passalo sopra al colore 4, passalo sotto al colore 5, passalo sopra al colore 1 e passalo sotto al colore 2 e lascia il nastro sul lato.

Prosegui intrecciando il colore 4: passalo sopra al colore 5, passalo sotto al colore 1, passalo sopra al colore 2 e passalo sotto al colore 3 e lascia il nastro sul lato.

Prosegui intrecciando il colore 5: passalo sopra al colore 1, passalo sotto al colore 2, passalo sopra al colore 3 e passalo sotto al colore 4 e lascia il nastro sul lato (dis. 4).

Ripeti la sequenza descritta fino a raggiungere la lunghezza di circa cm 90.

Blocca l’ultimo intreccio con piccoli punti nascosti, lasciando liberi i centimetri rimasti di ogni colore.

Fissa la fine di ogni colore con del nastro adesivo, per facilitare l’inserimento delle campanelle, infila in corrispondenza di ognuno una campanella e bloccala con un nodo (dis. 5).

Puoi acquistare online il Kit per realizzare la Cintura Intreccio o il prodotto già realizzato cliccando qui, ti verrà recapitato direttamente al tuo domicilio.

I Kit contengono tutto l'occorrente: passamaneria Drako, anello, campanelle, kit cucito, istruzioni. Puoi acquistare il Blister Kit economico o il Kit Box, una simpatica confezione regalo.

Per aiutarti a realizzare la Cintura Intreccio guarda il video qui sotto:

Gioiello Couture: Cintura Intreccio from filieforme on Vimeo.